Categoria: Musica, Canto, Coro

Concertino di Ravecchia

Il Concertino è stato fondato il 22 maggio 1933 da un gruppo di giovani musicisti di Ravecchia, desiderosi di condecorare con la musica le ricorrenze religiose ricreative della frazione. Con gli anni al gruppo si unirono altri musicisti fino a formare una banda con un organico a tratti superiore ai 40 elementi. Sono più di 250 i musicisti (alcuni anche di grande prestigio) che si sono succeduti nella storia del Concertino. Mancando altre formazioni analoghe, si tende a identificare il Concertino di Ravecchia come un caso unico. In realtà, in passato esistevano altri “Concertini”, formazioni musicali con un organico inferiore a quello della banda. Nei primi anni la tenuta dei suonatori era costituita dall’abito (spesso l’unico) della festa e i giovani portavano i calzoncini. Dopo qualche anno il Concertino si dotò di un cappello. I costumi, ispirati a un vestito paesano ticinese del 18° secolo, appaiono nel 1952. Nei primi anni il repertorio era composto di brani sacri e pezzi brillanti. Il Concertino partecipava alle funzioni religiose e civili e si esibiva in concerti all’aperto e da sala. Attualmente ci si concentra prevalentemente su musiche popolari e folcloristiche ticinesi e lombarde, appositamente arrangiate per l’organico presente. Il repertorio si arricchisce progressivamente nell’intento di rinnovarsi senza perdere di vista la tradizione. Oltre che incise a svariate riprese dalle emittenti radio e televisive cantonali e nazionali, le musiche del Concertino sono state raccolte nel disco “Ticino in allegria” del 1979 e nel compact disc “Concertino di Ravecchia 1933 – 2003”. Il successo ha favorito gli inviti alle più svariate manifestazioni, in particolare folcloristiche, d’importanza cantonale, nazionale e internazionale, oltre che a incisioni presso la Radio e la Televisione. Il Concertino di Ravecchia partecipa da sempre alla Maggiolata di Ravecchia (alla cui organizzazione ha collaborato per decenni) e alle principali manifestazioni folcloristiche cantonali, è presente al mercato cittadino e si esibisce regolarmente presso le case per anziani, dove porta la propria vivacità. Fra le principali manifestazioni, in tempi recenti: la partecipazione ai Prague Folklore Days 2014 e la presenza alla Giornata ufficiale del Padiglione Svizzero a Expo 2015.

Fondazione
22 maggio 1933
Presidente
Stefano Zanetti
Membri
45 membri attivi

Aziende di Giubiasco

  • La Macelleria Stuppia
    Via Golena 3
    6512 Giubiasco
La Macelleria Stuppia
Macelleria
  • Effe Pi Studio Therapy
    Via Borghetto 18
    6512 Giubiasco
Effe Pi Studio Therapy
Massaggi, Terapie
  • Creative Chaos Records
    Viale Camillo Olgiati 17
    6512 Giubiasco
Creative Chaos Records
Musica