Categoria: Associazione

Fondazione La Fabbrica del Cioccolato

La Fondazione La Fabbrica del Cioccolato ha in carico l’attività culturale nell’ex complesso industriale Cima Norma di Torre-Dangio, in Valle di Blenio. Gli obiettivi principali della Fondazione sono: la gestione e lo sviluppo di attività culturali nell’ex complesso industriale; la salvaguardia, la protezione e il mantenimento del patrimonio archeologico-architettonico dell’ex fabbrica; la trasformazione del luogo in un centro di promozione culturale ed artistica; la promozione della cooperazione tra le varie discipline artistiche; l’avvicinamento degli ambienti dell’economia, della finanza, dell’industria e delle scienze all’arte e alla cultura; il sostegno delle tradizioni e della cultura regionali e dell’attività artigianale.
I contenuti programmatici del progetto curatoriale denominato foreignness sono strutturati come laboratorio artistico di analisi sull’interazione tra arte, nelle sue diverse forme espressive, e territorio, inteso come patrimonio culturale, sociale e politico in divenire, ed in particolare sugli impatti sul tessuto sociale della Valle di Blenio, che nel tempo ha sperimentato la contrapposizione di contesti economico-culturali di carattere sia locale che globale.
foreignness è un neologismo che in italiano suonerebbe come “estericità” ovvero estraneità, un termine che vuol far emergere le diverse forme e modalità di sentirsi estraneo, diverso, non più appartenente, e conseguentemente avulso da un determinato contesto in costante evoluzione.
Apertura spazi espositivi: dal mercoledì alla domenica, dalle 12:00 alle 19:00, o su appuntamento: requests@chocfact.ch +41 79 737 44 39 (Claudio Tornieri, Facility manager). Ingresso gratuito
Mostre attualmente visitabili:
  • CacaoCollective, di Ivo Rovira e Ana Ponce, mostra permanente
  • Paper Building, di Daniel González, visibile sulla facciata esterna dell’edificio principale della Cima Norma
  • Three Grades of Foreignness, di Yuval Avital: inaugurazione sabato 22 aprile 2017, ore 17:00
La programmazione proseguirà con l’artista spagnolo Juan López; con CH.Terraforming, dell’artista ticinese Miki Tallone e con la videoinstallazione Luogo, Tempo, Desiderio del regista e documentarista Claudio Zulian.

Aziende di Blenio

  • Jacobelli Piastrelle Sagl
    Via Piöt Padéla 19
    6719 Blenio
Jacobelli Piastrelle Sagl
Piastrelle
  • Sciaroni Carpenteria Sagl
    Strada Vecchia 75
    6717 Blenio
Sciaroni Carpenteria Sagl
Carpentieri
  • PIANTONI Impianti Sanitari - Riparazioni - Lavori in Genere
    Giaira 18
    6718 Blenio
PIANTONI Impianti Sanitari - Riparazioni - Lavori in Genere
Idraulico, Sanitari